Vitale Barberis Canonico S.p.A.

Da oltre 350 anni a oggi, nello storico stabilimento di Pratrivero, nel cuore del Piemonte, il lanificio Vitale Barberis Canonico realizza tessuti pregiati per la confezione di abiti. Con oltre 400 addetti, 40 agenti nel mondo, 2 stabilimenti nel biellese all’avanguardia per tecnologia e metodi gestionali, Vitale Barberis Canonico si pone tra le prime aziende al mondo nella produzione di tessuti Made in Italy sia in termine di valore sia di quantità, ed è il principale esportatore a livello globale.

Il lanificio Vitale Barberis Canonico realizza tessuti di alta qualità, destinati alla confezione di abiti da uomo, a partire dalla lana grezza che una volta in azienda viene lavorata fino a ottenere il tessuto finito. L'azienda si articola infatti su vari reparti che affrontano tutto il ciclo di produzione: tintoria, filatura, tessitura e finissaggio. Dopo che la lana è stata lavata e pettinata, si procede con la filatura, che avviene stirando e torcendo lo stoppino. In molti casi i filati vengono accoppiati e nuovamente torti per avere un filo ritorto, e quindi più resistente. La tintura si divide in due tipologie possibili: con il tinto filo, in top o in rocche, si ottiene un tessuto dalla colorazione più tridimensionale; la tintura in pezza, invece, ha un aspetto più pulito e omogeneo. Trama e ordito sono le due unità elementari che, intrecciandosi, danno vita alla tessitura. I fili trasversali che comporranno la trama devono passare sopra o sotto quelli verticali dell’ordito, secondo un preciso schema che dipende dal tipo di armatura e dal disegno che si vuole ottenere sul tessuto. Ogni filo, soffiato da un getto di aria compressa, passa attraverso una grande cruna d’ago e il sistema digitale del telaio fa sì che questa venga sollevata al momento giusto. Un pettine largo e solido batte la trama compattando l’intreccio, e così, passaggio dopo passaggio, si forma la stoffa. Nel reparto di finissaggio, eventuali difetti presenti sul tessuto vengono corretti. I tessuti estivi vengono sottoposti a un processo di delicata bruciatura superficiale volto a eliminare la peluria, mentre i tessuti invernali, tenuti prima a bagno in acqua calda saponata, subiscono la follatura: un infeltrimento col quale si guadagna in consistenza e peso. Segue la stiratura continua a rulli e il decatissaggio, in cui il tessuto è pressato su grossi cilindri e trattato con vapore, al fine di ridurre o gonfiare il pelo e valorizzare il disegno. Le professionalità maggiormente ricercate sono: operai tessili su tutta la filiera (tintoria, filatura, tessitura, finissaggio, controllo qualità) e profili ingegneristici; neodiplomati e neolaureati (lingue, giurisprudenza, economia).

Informazioni


Territoriale Confindustria: Unione Industriale Biellese
Settore: Tessile Moda
Indirizzo: Fraz. Pratrivero, Via Diagonale 296 - 13835 Valdilana (BI)
Email: personale@vitalebarberiscanonico.it
Sito internet: https://vitalebarberiscanonico.it/
Telefono: 0157388855
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/lanificio-vitale-barberis-canonico-spa/
Facebook: https://www.facebook.com/VitaleBarberisCanonico
Instagram: https://www.instagram.com/vitalebarberiscanonico1663/
Vitale Barberis Canonico S.p.A.

News Biella

Scopri di più

"Sapere per Sognare"

Un messaggio di fiducia per i giovani e le famiglie.


Wooooow - Io e il mio futuro
Scopri di più

Wooooow - Io e il mio futuro

Biella, 25 - 26 Novembre 2022
Il salone dell’orientamento scolastico, della formazione e del lavoro

Con la partecipazione dei Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte

Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte

Sponsor tecnico

Orangepix - Web Agency

© Copyright 2022 Confindustria Piemonte - C.F. 80082290018
Company Info - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze Cookie